Acronis Notary™

Il primo prodotto per il backup di fascia consumer a utilizzare la tecnologia blockchain per dimostrare l'autenticità del file e l'assenza di modifiche dal momento del backup

Cosa si intende per tecnologia blockchain?

Avrai probabilmente sentito parlare di blockchain in relazione alla moneta digitale chiamata bitcoin. Nonostante la diffusione del bitcoin, non è sicuramente questo l'unico modo utile in cui la tecnologia blockchain viene impiegata. Tuttavia, per capirne le altre applicazioni, è necessario prima capire il concetto di blockchain. In parole povere, si tratta di un database distribuito che conserva un elenco in continua crescita, o catena (in inglese "chain"), di registri di transazioni di dati. Ciascuna porzione del sistema decentralizzato dispone di una copia dell'elenco di registri; non esiste alcuna copia "ufficiale". In questo modo le informazioni sono protette da manomissioni e revisioni.

"Impronte digitali" dei dati

Acronis Notary elabora un hash crittografico che funge da "impronta digitale" ed è unico per ciascun file. L'algoritmo hash emette sempre lo stesso output corrispondente a un determinato file di input, in qualsiasi circostanza. Qualsiasi modifica al file di input, seppur minima, porta a un'impronta digitale estremamente diversa. L'algoritmo hash è progettato per funzionare in una sola direzione, è quindi impossibile determinare gli input del file originale solamente dall'output.

Ancoraggio dei dati nella blockchain

La blockchain è come un libro contabile con un ordine di transazione distribuito tra molte entità in cui è possibile solo aggiungere dati e di cui ciascuno conserva una copia identica. Ciascun registro presente nel libro contabile ha una marcatura temporale, è immutabile e verificabile singolarmente.

Un hash con l'intera struttura contenente le impronte digitali dei file è registrato nella blockchain. Tutte le parti (anche quelle che lavorano con Acronis) che hanno accesso alla blockchain possono verificare singolarmente l'autenticità di tali file.

Come usare Acronis Notary e perché?

Quando esegui il backup dei dati su unità locali o sul cloud, ti aspetti giustamente che Acronis True Image esegua correttamente il backup di tali file. La tecnologia Acronis Notary può aggiungere un livello di sicurezza all'autenticità dei tuoi dati personali e aziendali. In futuro, potresti aver bisogno di assicurarti che i file non siano stati modificati.  Oppure potresti avere o potrebbe esserti fornito un file di cui hai bisogno di verificare l'autenticità e la mancanza di modifiche dal momento del backup. Tra i casi d'uso comuni ci sono copie di registri personali e di proprietà, documenti legali e archivi a lungo termine che potrebbero essere soggette a vari controlli legali o fiscali. Più avanti in questa pagina sono disponibili altri esempi.

Acronis Notary crea un certificato per ciascun file autenticato. Il certificato collega le funzioni uniche del file a un registro permanente nella blockchain. In questo modo puoi verificarne l'autenticità. I certificati Acronis Notary contengono tutte le informazioni necessarie a verificare i dati protetti in modo che possano essere controllati singolarmente. La verifica può essere effettuata da una persona o da una macchina e persino da terze parti, purché abbiano accesso alla blockchain.

La sicurezza dell'autenticità dei dati e dell'assenza di modifiche

Dimostrazione della mancanza (o presenza) di modifiche in un documento

Supponi di avere sottoscritto un contratto e di averne eseguito il backup sulla tua unità locale o sul cloud di Acronis. L'altro contraente riceve una copia digitale dello stesso documento. Qualche mese dopo, l'altro contraente ti chiama dicendo che non hai rispettato i termini del contratto e ti mostra un documento che sembra essere originale, ma tu sospetti che siano state apportate delle modifiche.

Grazie alla tecnologia Acronis Notary, puoi confrontare il certificato che hai generato per questo "nuovo" documento con il certificato del documento originale. In questo modo, puoi assicurarti che il documento recente sia perfettamente identico in tutte le sue parti a quello che hai archiviato nel tuo backup. Se non corrispondono, hai la consapevolezza che l'altra parte abbia modificato il documento in qualche modo e puoi confermare che quello non è il documento originale.

 

Conferma della produzione di un lavoro creativo in una determinata data

Un artista visivo o musicale potrebbe avere riserve rispetto alla pubblicazione di opere creative su Internet. La certificazione Acronis Notary, uno strumento per la tutela del copyright che ti consente di confermare la data di origine, potrebbe fargli cambiare idea.

A questo scopo, l'artista crea un backup che contiene opere di arte digitale, musica, foto o qualsiasi altro contenuto che possa essere protetto da copyright. Al termine del backup, può ottenere un certificato con prova crittografata che potrebbe essergli utile nel ricorso in caso di violazione del copyright. Il registro delle opere originali e delle relative date di creazione è registrato nella blockchain. L'artista può quindi confermare che la sua opera d'arte esisteva in un determinato momento nel passato, che è stata creata da lui e questo può aiutarlo in caso di dispute in materia di copyright.

 

Dimostrazione dell'esistenza di un documento in una determinata data

Un avvocato in tribunale deve dimostrare che il file in suo possesso esisteva già da una determinata data e ora. Utilizzando Acronis Notary, può associare il file in suo possesso ai dati presenti nella blockchain, il che dimostra matematicamente l'esistenza di tale file a tale precisa data nel passato.

 

Conferma del pagamento delle fatture in una determinata data

Una cliente ha un archivio di fatture vecchie già pagate. Una è una multa per un'infrazione stradale. Conserva tutte le sue fatture nel backup autenticato. Un giorno riceve una richiesta di pagamento per una fattura che ha già pagato due anni fa! Il registro nella blockchain è permanente e immutabile. Può quindi confermare che quella fattura è stata inviata erroneamente.

 

Conferma dell'assenza di modifiche nei certificati dei prodotti

Un cliente acquista un diamante certificato con relativo numero di serie associato. Esegue il backup della "garanzia di autenticità" del diamante e della fattura di acquisto con Acronis Notary. Dopo un po' di tempo, decide di vendere il diamante. Un possibile acquirente può utilizzare Acronis Notary per verificare che la "garanzia di autenticità" del diamante e la fattura di acquisto non siano state modificate dal momento dell'acquisto. Una volta che l'acquirente è sicuro del diamante, può quindi rivolgersi con maggiore fiducia a una terza parte per una valutazione professionale della pietra.

 

La nuova generazione di protezione dei dati è solo all'inizio

Viviamo in un mondo in cui i dati lineari sono continuamente minacciati e Acronis Notary è solo il primo passo verso una nuova generazione completa di protezione dei dati. Scopri il modo in cui Acronis sta sviluppando il suo approccio per proteggere i tuoi dati in un mondo in cui le minacce sono sempre più complesse.