Acronis Access Connect (già noto come ExtremeZ-IP)

Integrazione senza ostacoli tra Mac e Windows.

Risolve i problemi di danneggiamento dei file, rallentamento delle ricerche, disconnessione da condivisioni di file e altre incompatibilità durante l'accesso a file server, server di stampa e dispositivi NAS Windows da un computer Mac.

Novità! La versione 10 include l'accesso facilitato ai file da dispositivi mobili.

Le sfide degli ambienti misti Mac-Windows

Se la tua organizzazione è inclusa in quell'80% di aziende con utenti Mac che devono accedere a file e documenti in un ambiente misto Mac Windows, le problematiche di comunicazione tra i due sistemi ti sono certamente già note. Quando gli utenti Mac accedono a file e a server di stampa Windows, riscontrano in genere riduzione delle prestazioni, problemi di integrità dei dati, lentezza nelle ricerche. Le conseguenze sulla produttività aziendale sono numerose:

  • Ricerca estremamente lenta, limitata ai nomi di file, nelle condivisioni di file
  • Utenti Mac in difficoltà a causa di file danneggiati, autorizzazioni, incompatibilità tra applicazioni, file scomparsi, file bloccati, problemi con la denominazione dei file e disconnessione imprevista di sessioni.
  • Utenti Mac che riscontrano problematiche con l'accesso alle stesse risorse file e di stampa degli utenti di PC
  • Problemi di affidabilità nel montarlo e nell'accesso alle condivisioni dalla server e dispositivi NAS interni all'azienda
  • Ricorso frequente all’help desk per i problemi indicati
 

Cos’è Acronis Access Connect (già noto come ExtremeZ-IP)?

Acronis Access Connect (già noto come ExtremeZ-IP) è la soluzione più avanzata di condivisione delle risorse file e di stampa per l’integrazione dei sistemi Mac in azienda: elimina definitivamente i bug del protocollo SMB e i problemi di prestazioni e compatibilità. Grazie a oltre 15 anni di progettazione, Acronis Access Connect è l'unica soluzione che offre agli utenti Mac l'esperienza d'uso che si aspettano, garantendo al contempo la compatibilità con l'infrastruttura Windows richiesta dai reparti IT.

Sostanzialmente, Acronis Access Connect è un servizio di condivisioni dei file basato su AFP (Apple File Protocol) che viene eseguito sui server Windows. Consente al computer Mac alle condivisioni e ai dispositivi NAS tramite AFP invece tramite protocollo SMB (Server Messaging Block.

 

Quali sono le novità di Acronis Access Connect 10?

Le funzionalità di Acronis Access Connect vanno oltre il Mac per fornire accesso ai file rapido e senza ostacoli da dispositivi mobili, inclusi telefoni e tablet iOS, Android e Windows. I client mobili di Access consentono l'esplorazione completa dei file, la ricerca totale nel contenuto, l’anteprima e la modifica dei file e la sincronizzazione automatica per operare offline.