Caratteristiche

Caratteristiche generali
SaaS in hosting gestito da Acronis
Software in hosting totalmente gestito che non richiede l'installazione di hardware e di server di monitoraggio.
Monitoraggio interno con agente
Acquisizione di metriche sulle prestazioni del sistema operativo e monitoraggio delle risorse interne della rete.
Monitoraggio esterno da svariate aree geografiche
Disponibilità e prestazioni garantite da aree geografiche e paesi diversi.
 
Monitoraggio di server e applicazioni
Windows
Tutte le versioni di Windows più comuni: Windows Vista, 7, 8/8.1, 10, Windows Server 2008, 2008 R2, 2012, 2012 R2.
Linux
Tutte le distribuzioni più diffuse: Red Hat, Ubuntu, Fedora, Debian, CentOS, CloudLinux.
Monitoraggio di infrastrutture ibride
Monitoraggio con agente di server fisici, VM in cloud privati e dispositivi in modalità IaaS come istanze di Amazon EC2 e VM Microsoft Azure.
Metriche delle prestazioni chiave del sistema operativo
Utilizzo della CPU, carico della CPU, memoria fisica libera, spazio su disco, utilizzo del disco, utilizzo dello spazio di swap, velocità di swap out.
Unità S.M.A.R.T.
Monitoraggio degli attributi prestazionali e dello stato di un'unità S.M.A.R.T.
Interfacce di rete
Monitoraggio del traffico, della trasmissione e ricezione dei pacchetti, degli errori e dei discard nelle interfacce di rete.
Processi del sistema operativo
Presenza dei processi del sistema operativo, numero di processi che ricalcano un certo andamento, consumo aggregato di CPU e memoria.
Servizi Windows e Linux
Possibilità di selezionare i servizi per cui ricevere notifiche in caso di interruzione.
File di registro
Possibilità di rilevare la frequenza con cui un'espressione specifica ricorre in un file di registro.
Registri eventi di Windows
Problemi relativi al sistema, alla sicurezza e alle applicazioni su dispositivi Windows.
Metriche personalizzate
Uno script arbitrario o un comando di shell per implementare un sistema di monitoraggio personalizzato.
Installazione immediata dell'agente Linux
È sufficiente copiare un comando dato nella console di monitoraggio ed eseguirlo in una shell di root. Il sistema scaricherà l'apposito archivio e l'agente verrà installato e avviato.
Windows Installer
Per installare l'agente di monitoraggio Acronis su un sistema Windows è sufficiente eseguire una normale installazione guidata di Windows.
Database MySQL
Monitoraggio di oltre 15 metriche di un database MySQL.
Server web Apache
Numero di worker attivi e inattivi, numero di processi Apache in esecuzione, utilizzo della CPU e della memoria, velocità del traffico e delle richieste.
Active Directory
Metriche delle prestazioni chiave e stati di replica.
Macchina virtuale Java
Metriche delle prestazioni chiave di JVM come utilizzo totale della memoria, utilizzo della memoria heap, utilizzo totale del pool di memoria e numero di thread.
Server di posta
Prestazioni e disponibilità del server di posta tramite controlli sintetici di POP3, IMAP e SMTP.
 
Monitoraggio di siti e di servizi web
Operatività
Monitoraggio della disponibilità a intervalli di tempo prestabiliti per garantire l'operatività ininterrotta del sito o del servizio web.
Tempo di risposta
Controllo costante del tempo di risposta del sito per garantire ai visitatori una consultazione piacevole e di qualità costante nel tempo.
Scadenza dei certificati SSL/TLS
Possibilità di specificare il numero minimo di giorni prima della scadenza per ricevere gli avvisi in caso di mancato aggiornamento di un certificato.
Contenuto di body e header
Possibilità di fare in modo che i siti web rispondano con i codici di stato HTTP specificati.
Caricamento della pagina completa
Monitoraggio del tempo impiegato per caricare elementi di pagina (immagini, CSS, JavaScript e così via) provenienti da varie parti del mondo.
 
Monitoraggio della rete
Ampia scelta di protocolli di rete
Monitoraggio esterno o interno tramite i protocolli seguenti: ICMP, TCP, SSH, FTP, SMTP/SMTPs, IMAP/IMAPs, POP3/POP3s, HTTP/HTTPs.
Dispositivi SNMP
Interrogazione di un dispositivo con SNMP GET; controllo della raggiungibilità del dispositivo e del valore restituito.
Stampanti
Possibilità di sapere sempre se la stampante funziona correttamente; impostazione di soglie per i livelli di inchiostro nelle cartucce.
Qualità dei canali di rete
Monitoraggio della latenza (OWD), del jitter e della perdita di pacchetti
 
Report e gestione
Visualizzazione schematica dell'infrastruttura con modelli dell'impatto e delle dipendenze
Possibilità di creare e visualizzare dipendenze logiche fra componenti della rete come router, server, applicazioni e servizi.
Dashboard
Possibilità di visualizzare e correlare le metriche critiche in modo centralizzato mediante grafici.
Panoramica dei problemi
Possibilità di visualizzare ed esaminare tutti i problemi verificatisi a livello di infrastruttura o di account.
Dati storici e in tempo reale
Possibilità di esaminare i dati sulle prestazioni per intervalli di tempo specifici mediante grafici e tabelle.
Report sui livelli di servizio
Report giornalieri, settimanali e mensili (online o inviati tramite e-mail) per analizzare le prestazioni e il tempo di attività dei componenti dell'infrastruttura.
Supporto per più infrastrutture
Possibilità di aggiungere facilmente tutte le infrastrutture e i componenti necessari e di ottimizzarli per operazioni, reparti, uffici o clienti diversi.
Modalità di manutenzione
Gli interventi di assistenza sull'infrastruttura avvengono senza influire sullo stato dell'operatività.
 
Avvisi
Avvisi tramite e-mail, SMS e telefonata
Ricezione di notifiche su misura per le tue esigenze.
Livelli di gravità degli incidenti
Possibilità di assegnare a ogni incidente uno stato in relazione alla gravità: Info (Info), Minor (Lieve), Major (Grave) o Critical (Critico) e di specificare il metodo di notifica da usare.
Dipendenze dei componenti
L'ordinamento gerarchico consente di evitare di essere inondati di notifiche in caso di guasto simultaneo di più componenti.
Regole per la variazione dello stato dei monitor
Possibilità di stabilire con precisione le condizioni per la variazione dello stato dei monitor: OK > Warning (Attenzione) > Error (Errore).
Soglie per avvisi ed errori
Possibilità di impostare soglie per gli avvisi e per gli errori che si possono modificare in qualsiasi momento, ricevendo notifiche quando un valore supera la soglia.
Responsabilità dei membri dei team
Possibilità di assegnare responsabilità per uno o più singoli componenti e di inviare notifiche ai responsabili.
 

Acquista Acronis Monitoring Service