Acronis Active Protection™

Una potente barriera contro gli attacchi ransomware per proteggere i tuoi dati da questa spregevole minaccia moderna ai dati. Proteggi i tuoi dati dai recenti ransomware come Petya, WannaCry e Osiris.

Cosa si intende per ransomware?

Ransomware è un tipo di malware particolarmente problematico. Per malware si intende un "software ostile o intrusivo" introdotto illegalmente nel computer per arrecare danni. Quando un attacco ransomware infetta il tuo computer, l'accesso ai tuoi dati viene bloccato finché non paghi i criminali che ti ricattano. Si tratta di una minaccia illegale ai tuoi dati.

Prodotti con tecnologia di protezione attiva

Acronis True Image 2018

Backup personale con protezione
contro gli attacchi Ransomware

Prova ora Acquista ora Scopri di più

Acronis Backup 12.5

Backup per aziende di ogni dimensione
in grado di arrestare gli attacchi ransomware

Prova ora Acquista ora Scopri di più

Funzionamento di Acronis Active Protection™

Acronis Active Protection è una tecnologia avanzata di protezione dagli attacchi ransomware. Protegge attivamente tutti i dati presenti nel computer: documenti, dati di tutti i tipi e i file di Acronis Backup (questa funzione è attualmente disponibile solo per Windows).

Rilevamento di modelli

Acronis Active Protection osserva costantemente i modelli secondo cui vengono modificati i file di dati su un computer. Alcuni comportamenti possono essere tipici e previsti. Altri possono essere indice di processi sospetti che stanno agendo in modo ostile contro i file. L'approccio di Acronis consiste nell'osservare queste azioni e confrontarle con modelli di comportamento dannosi. Questo approccio può rivelarsi estremamente efficace nell'identificare attacchi ransomware, anche in caso di utilizzo di varianti ransomware non ancora segnalate.

Whitelist e blacklist

Acronis Active Protection è in grado di identificare nuove minacce in base a modelli già conosciuti o appresi. I risultati devono essere regolati per ridurre il rilevamento di falsi positivi per cui vengono segnalati ransomware che non sono tali. Acronis Active Protection conserva una whitelist, ovvero un elenco di programmi consentiti con le relative azioni che devono eseguire, per evitare che attività autorizzate vengano erroneamente segnalate come non autorizzate.

Autodifesa dei file di backup

Un modo che i criminali potrebbero usare per compromettere i file è quello di attaccare direttamente il programma Acronis True Image per corrompere i file di backup che crea. Per evitare che questo accada, Acronis ha implementato un solido meccanismo di autodifesa che non consentirà ai criminali di interrompere il lavoro dell'applicazione Acronis o danneggiare i contenuti dei file di backup.

Inoltre, Acronis Active Protection monitora il Record di Avvio Principale dei computer basati su Windows. Impedirà che vengano effettuate modifiche illegittime che ti impediscano di riuscire ad avviare correttamente il computer.

"Le aziende devono oggi far fronte a un’ondata crescente di minacce. Spionaggio dei dati e attacchi alla sicurezza informatica hanno una diffusione altissima rispetto a qualsiasi altro momento della nostra storia: già quest’anno si stimano perdite pari a 2 miliardi di dollari a causa dal virus ransomware. Ciò che preoccupa di più è il fatto che gli attacchi pericolosi non sono più limitati all’azione degli hacker; chiunque abbia standard etici e morali bassi e desideri guadagnare qualche soldo può acquistare kit Ransomware-as-a-Service a soli 39 dollari. Acronis inverte questa tendenza. Ha infatti immesso sul mercato non solo una protezione innovativa che può essere utilizzata da aziende di ogni dimensione, ma anche una protezione attiva contro il ransomware, con ripristino immediato dei dati oggetto di attacco. Una soluzione che rappresenta una svolta decisiva per il settore."

Eric O'Neill, Ex operativo FBI, antiterrorismo e servizi di intelligence
Eric

Ripristino effettivo dei file oggetto di attacchi ransomware

Se un attacco ransomware inizia a crittografare i file, Acronis lo rileva rapidamente e interrompe il processo. Dal momento che Acronis è una soluzione di backup, qualsiasi dato esposto e crittografato prima dell'interruzione del processo può essere recuperato da diverse origini di backup. Le altre soluzioni anti-ransomware non solo non riescono a interrompere un attacco una volta iniziato, ma non hanno nemmeno modo di recuperare alcun file crittografato durante l'attacco. Acronis True Image con Acronis Active Protection rileva e respinge gli attacchi e recupera i file di qualsiasi dimensione!

Protezione contro minacce future

Le metodologie impiegate in Acronis Active Protection rilevano e respingono gli attacchi e recuperano i dati con tecnologie avanzate. Questi metodi di protezione non solo bloccano i criminali, ma sono anche più innovativi e avanzati di qualsiasi altra metodologia anti-ransomware disponibile. La soluzione offre una protezione contro:

  • Autori di attacchi che tentano di infettare o compromettere backup locali o su cloud
  • Attacchi di portata minore e più difficili da identificare, che comportano ad esempio solamente la modifica di alcune parti di un documento o di una foto nascosta in un angolo del disco rigido
  • Autori di attacchi che trovano nuovi modi creativi per provare a modificare furtivamente i tuoi file senza che tu te ne accorga
 

Prodotti con tecnologia di protezione attiva

Acronis True Image 2018

Backup personale con protezione
contro gli attacchi Ransomware

Prova ora Acquista ora Scopri di più

Acronis Backup 12.5

Backup per aziende di ogni dimensione
in grado di arrestare gli attacchi ransomware

Prova ora Acquista ora Scopri di più