Molto più che una normale soluzione di disaster recovery

Sfrutta funzionalità di disaster recovery che garantiscono una protezione superiore a quella offerta dalle altre soluzioni. Acronis ti consente di sviluppare in modo semplice piani di disaster recovery avanzati con funzionalità di Cyber Protection all'avanguardia.

Features
Acronis Cyber Protect Cloud
With Advanced Disaster Recovery
File, image, and applications backup
Local recovery with Instant Restore
Test failover
Test di failover automatizzato
Cloud-only VPN connection
Production and test failover to Acronis Cloud
VPN-less deployment option
IPsec Multisite VPN support, L2 site-to-site open VPN
Multiple templates
Runbooks
Custom DNS configuration
Una soluzione DRaaS completa per stare un passo avanti ai criminali informatici

Rendi operativi i clienti in pochi minuti avviando i sistemi IT in Acronis Cloud e sfrutta la connettività site-to-site completa e la possibilità di ripristinare i sistemi su hardware simile o diverso.

Hybrid Disaster Recovery (DR), conveniente e scalabile

Combina le potenzialità complete di Acronis Advanced DR con la tua rete privata. Con un'unica soluzione ottieni il meglio da entrambe per proteggere dati, sistemi e applicazioni dei clienti e garantire conformità normativa, latenza ridotta e ottimizzazione dei costi.

  • GDPR, sovranità dei dati e conformità normativa

    GDPR, sovranità dei dati e conformità normativa

    Offri una soluzione di Disaster Recovery con funzionalità complete e conforme alle normative nazionali e alle best practice di settore per i dati finanziari, sanitari, dei clienti e di business.
  • Quando il cloud non è abbastanza veloce

    Quando il cloud non è abbastanza veloce

    Per alcune aziende, sistemi e servizi richiedono SLA di ripristino con tempistiche fulminee. Elimina i rischi connessi alla latenza con il ripristino in locale.
  • Ottimizzazione economica

    Ottimizzazione economica

    Scegli la giusta dimensione dell'hardware e riduci i costi di storage per gli scenari d'uso a basso rischio e a tolleranza di errore, senza compromettere il disaster recovery. Ripristina i servizi con traffico importante nel tuo data center per gestire al meglio i costi.
Scopri di più

Una sola soluzione per ogni workload

Sistemi fisici e virtual machine

  • Windows
  • Linux

Piattaforme di virtualizzazione

  • VMware vSphere
  • Microsoft Hyper-V
  • Oracle x86 VM Server
  • Linux KVM
  • Citrix XenServer
  • Red Hat Virtualization

Applicazioni

  • Microsoft Exchange
  • Microsoft Active Directory
  • Microsoft SharePoint
  • Microsoft SQL Server

Amplia la gamma di servizi con i pacchetti di protezione avanzati

Aggiungi altri potenti componenti per consolidare ulteriormente la tua offerta di servizi grazie a pacchetti di protezione avanzati e a funzionalità di Cyber Protection esclusive. Controlla i costi pagando solo per le funzionalità di cui i tuoi clienti hanno bisogno.

I pacchetti Advanced includono:
  • Advanced Security
    Migliora i tuoi servizi di sicurezza con una soluzione di Cyber Protection integrata dotata di funzionalità anti-malware complete. Migliora il tasso di rilevamento e la rapidità della risposta alle minacce informatiche più recenti. Estendi la Cyber Protection alla navigazione nel web, ai dati di backup, al processo di ripristino e alla prevenzione degli exploit. Consenti analisi basate sull'acquisizione dei dati forensi nei backup.
    • Anti-malware full-stack
    • Filtraggio degli URL
    • Prevenzione degli exploit
    Scopri di più
  • Advanced Backup
    Difendi i dati dei clienti anche negli intervalli tra i backup pianificati. Estendi le funzionalità di backup a SAP HANA, Oracle DB, MariaDB, MySQL e ai cluster di applicazioni. Otterrai anche visibilità sullo stato della protezione dei dati dall'infrastruttura dei clienti.
    • Protezione continua dei dati
    • Mappa della protezione dati
    • Elaborazione dei dati esternamente all'host
    Scopri di più
  • Advanced Disaster Recovery
    In caso di emergenza, consenti ai clienti di tornare operativi in pochi minuti avviando all'istante i sistemi in Acronis Cloud e ripristinandoli su qualsiasi destinazione, garantendo la disponibilità immediata dei dati. Rendi il disaster recovery indolore e aumenta l'efficienza con l'orchestrazione, i runbook e il failover automatico.
    • Orchestrazione del disaster recovery
    • Failover della produzione
    • VPN site-to-site
  • Advanced Email Security
    Blocca in pochi secondi tutte le minacce trasmesse tramite e-mail, quali spam, phishing, compromissione di e-mail aziendali (BEC), minacce persistenti avanzate (APT) e attacchi zero-day, prima che raggiungano gli utenti finali. Sfrutta la tecnologia di ultima generazione di Perception Point per rilevare istantaneamente le minacce e semplificare al massimo le attività di deployment, configurazione e gestione.
    • Motori anti-phishing e anti-spoofing
    • Tecnologie anti-elusione
    • Rilevamento dinamico di nuova generazione contro gli attacchi zero-day
    Scopri di più
  • Advanced Data Loss Prevention (DLP)
    Proteggi i dati sensibili dei clienti impedendo che vengano sottratti dai workload tramite dispositivi periferici e comunicazioni di rete. Semplifica il provisioning e la gestione dei servizi DLP mediante l'osservazione dei trasferimenti di dati sensibili, al fine di associare automaticamente le policy DLP alle caratteristiche aziendali specifiche del cliente.
    • Prevenzione della perdita di dati
    • Creazione automatica di policy DLP iniziali
    • Estensione automatica e con intervento dell'utente delle policy DLP applicate
    Scopri di più
  • Advanced File Sync and Share
    Assumi il pieno controllo della posizione, della gestione e della privacy dei dati con un servizio di file sync and share che integra un registro pubblico delle transazioni con il quale attivare funzionalità di firma elettronica e autenticazione per tutte le piattaforme.
    • Autenticazione dei file
    • Firme elettroniche incorporate
    • Verifica indipendente dei file
    Scopri di più
  • Advanced Management
    Semplifica la gestione delle vulnerabilità e colma tempestivamente le lacune nell'infrastruttura IT dei clienti mediante funzionalità di patch management. Ottieni la visibilità delle risorse software e della protezione dei dati dei clienti per agevolare le attività quotidiane di monitoraggio e pianificazione, e migliora l'operatività dei clienti monitorando lo stato delle unità disco.
    • Patch management
    • Applicazione sicura delle patch
    • Monitoraggio dello stato delle unità disco
    Scopri di più

Serve aiuto?

Domande frequenti

  • Qual è la differenza tra le soluzioni di backup e di disaster recovery?

    I backup sono semplicemente copie dei sistemi e dei dati aziendali che possono essere utilizzate per rendere nuovamente operativo un sistema non funzionante. Il disaster recovery prevede invece copie dei sistemi più avanzate, che includono funzionalità di elaborazione.

  • Cos'è una soluzione di disaster recovery?

    Le soluzioni di disaster recovery consentono alle aziende di ripristinare in breve tempo i workload aziendali critici dopo attacchi informatici, disastri naturali o guasti dei server. In genere, il processo di disaster recovery implica la presenza di un sito cloud o fisico distinto in cui ripristinare i dati. Lo scopo di ogni soluzione di disaster recovery è quello di ripristinare la normale operatività dell'azienda. Poiché la continuità operativa richiede una disponibilità elevata, le strategie di disaster recovery dipendono da rigidi obiettivi RPO e RTO.

  • Cosa include un piano di disaster recovery?

    Ogni azienda ha requisiti specifici, ma un buon piano deve ridurre al minimo la complessità del processo di disaster recovery. Quando si crea un piano di disaster recovery per i clienti, occorre innanzitutto definire l'approccio da adottare valutando le applicazioni, i processi e i costi rispetto ai rischi.

  • Di quali dati è bene eseguire il backup per consentire un disaster recovery efficace?

    Affinché il disaster recovery sia affidabile, è necessario superare l'idea che sia sufficiente copiare solo i database e i file dei clienti. È infatti l'intera infrastruttura (server, PC, NAS, SAN, hypervisor ed endpoint) a contenere dati vitali per la produzione. Affinché il ripristino sia completo, occorre acquisire le impostazioni delle applicazioni, le configurazioni del sistema operativo, i segnalibro e i dati del registro di sistema.

  • Qual è la migliore destinazione di backup dei dati dei clienti per eseguire il disaster recovery?

    Per eseguire il failover dei workload critici dei clienti, è consigliabile effettuare il backup dei dati in Acronis Cloud Storage, ovvero lo spazio di archiviazione ad accesso infrequente per i backup in Acronis Cloud. Quando si verifica un'emergenza, il failover dei workload dei clienti viene eseguito nel server off-site in esecuzione su Acronis Disaster Recovery Storage, ovvero lo spazio di archiviazione ad accesso frequente in Acronis Cloud.

  • Che cos'è il disaster recovery per MSP?

    Il disaster recovery per MSP è un servizio offerto dai Managed Service Provider ai clienti che necessitano di una soluzione di Disaster Recovery as-a-Service (DRaaS) per garantire la continuità aziendale e l'accesso sicuro ai propri dati in seguito a un'emergenza, come un attacco ransomware, un guasto hardware, un disastro naturale o qualsiasi altra interruzione imprevista.

  • Gli MSP hanno bisogno dei servizi di disaster recovery in cloud?

    I Managed Service Provider dovrebbero valutare l'inclusione nella loro offerta di un servizio di disaster recovery (DR) nel cloud (anche detto DRaaS, Disaster Recovery as a Service) al fine di proteggere i workload dei clienti, limitare le interruzioni operative e contenere gli obiettivi di tempo di ripristino in caso di interruzioni impreviste. Questo servizio evita ai tuoi clienti di investire in hardware e software aggiuntivo o di disporre delle competenze IT necessarie per sviluppare, collaudare ed eseguire una strategia di DR interna. Sarà la tua organizzazione a fornire i servizi di replica dei sistemi e dei dati dei tuoi clienti in un'infrastruttura cloud e a orchestrare il processo di failover e failback.

Il browser non è supportato.

Il nuovo sito web non è compatibile con questa versione del browser. Il problema può essere risolto facilmente. Per visitare il sito web completo, è infatti sufficiente aggiornare ora il browser.